domenica 13 novembre 2011

L'odio si impadronisce dell'uomo


Nella coscienza della verità che egli ha percepito, l'uomo vede ora dappertutto soltanto l'orrore o l'assurdità dell'esistenza e l'odio si impadronisce di lui.

(F.Nietzsche)




Si diventa cattivi perche' non comprendiamo il fine del nostro esistere?





0 commenti:

Posta un commento