martedì 24 settembre 2013

Il Razzismo è una malattia

"Il Razzismo è una malattia. E' un cattivo funzionamento della mente che compromette le relazioni umane, è una malattia psichicamente contagiosa conseguente al fatto che una mente predisposta viene infettata da idee false, patologiche, che producono ostilità verso altri gruppi e verso i loro membri."

Ashley Montagu, La razza, 1942


0 commenti:

Posta un commento